Sede e Numeri Utili:
PALAZZO PRODUTTORI

Via Carlo Cattaneo 1
63900 Fermo (FM) Italia
Tel +39.0734.605484
Fax +39.0734.605482
E-mail: info@gostr.it
Skype:
Chatta con me

Certificazione GOST-R
Prodotti destinati all'esportazione in Russia che sono soggetti alla certificazione igienico sanitaria obbligatoria:

- Prodotti destinati alla persona: abbigliamento e calzature;
- Prodotti dell'industria meccanica;
- Prodotti elettrici, elettronici; strumenti di controllo e misurazione;
- Attrezzature mediche;
- Prodotti agricoli e alimentari;
- Prodotti dell'industria leggera;
- Prodotti di lavorazione delle materie prime e legno;
- Imballaggi;
- Prodotti pirotecnici;
- Preparati veterinari biologici;
...e molti altri.

Marchio GOST-R
Marchio GOST-R

Settori produttivi Certificazione Gost-R Russia

 1. SETTORE MODA  PER ADULTI, ARREDAMENTO, MACCHINARI GENERICI, PRODOTTI ALIMENTARI NON FRESCHI

Documento Necessario: DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' PER UNIONE DOGANALE

La dichiarazione di conformità dell'Unione Doganale Eurasec è un documento nel quale si attesta la conformità di un prodotto a determinati requisiti di sicurezza stabiliti da regolamenti tecnici nell'ambito dei paesi dell'Unione Doganale, formata da tre stati: Bielorussia, Kazakistan e Federazione Russa. Questi paesi hanno stipulato un accordo sulle regole uniche e norme della regolazione tecnica.
Così come all'interno dell'Unione Europea, il vantaggio maggiore deriva dal fatto che questo tipo di documento da possibilità di importare e commercializzare prodotti in tre diversi paesi, avvalendosi di un unico documento di conformità.

Purtroppo questo attestato non può essere usato in sostituzione ai Certificati Antincendio, Registrazione Statale ed altri certificati di conformità obbligatori. Nonostante questo, la Dichiarazione di Conformità dell'Unione doganale è il metodo più facile per accedere ai mercati dell'Eurasec.

La Dichiarazione di Conformità dell'Unione doganale può essere richiesta per:

  • singola fornitura
  • spedizioni multiple per 1 anno
  • spedizioni multiple per 3 anni
  • spedizioni multiple per 5 anni


RICHIEDI PREVENTIVO


 2. SETTORE MODA PER BAMBINI , MACCHINARI GENERICI

Documento Necessario: CERTIFICATO DI CONFORMITA' PER UNIONE DOGANALE

La certificazione di conformità dell'Unione Doganale Eurasec, come la Dichiarazione viene rilasciata per comprovare conformità di uno specifico prodotto a determinati requisiti di sicurezza determinati da regolamenti tecnici nell'ambito dei paesi dell'Unione Doganale.

Come per la Dichiarazione di Conformità dell'Unione doganale anche la Certificazione può essere richiesta per:
  • singola fornitura
  • spedizioni multiple per 1 anno
  • spedizioni multiple per 3 anni
  • spedizioni multiple per 5 anni


RICHIEDI PREVENTIVO



 3. SETTORE NO TR  PROD0TTI PER I QUALI NON E' PREVISTA LA DICHIARAZIONE DI CONFORMITA' TR PER UNIONE DOGANALE

Documento Necessario: GOST-R OBBLIGATORIO

Il certificato di conformità GOST-R obbligatorio è un'attestazione rilasciata al fabbricante (o all'importatore) da un ente autorizzato per tutti quei prodotti per cui non è prevista la Dichiarazione di Conformità TR per Unione Doganale.

Lo scopo della certificazione è dimostrare formalmente la conformità dei prodotti agli standard russi. Questo documento è un forte strumento di vendita necessario per valorizzare i propri prodotti verso il compratore russo, aumentando così la fiducia dei consumatori, dei clienti e importatori.
La Certificazione Gost-R obbligatoria e può essere richiesta per:
  • singola fornitura
  • spedizioni multiple per 1 anno
  • spedizioni multiple per 3 anni

Nel caso di singola fornitura il documento viene rilasciato sempre in presenza di un'azienda importatrice russa con la quale si è stipulato un contratto. Questo documento non sarà valido in caso di una fornitura successiva che prevede la stipula di un nuovo contratto o in caso di importatore differente.

In caso invece di certificazione annuale o triennale, il certificato viene rilasciato al produttore o ditta esportatrice che potrà utilizzarlo, per la gamma dei prodotti in esso indicati e per tutto il suo periodo di validità del documento, con un numero indefinito di clienti e indipendentemente dai contratti conclusi. In genere non sono previste visite ispettive in azienda o test da effettuare sui prodotti.

RICHIEDI PREVENTIVO



 4. SETTORE ARREDAMENTO , MACCHINARI IN GENERE, purchè non rientrino all'interno dei Regolamenti Tecnici

Documento Necessario: GOST-R VOLONTARIO

In aggiunta alla lista dei prodotti che richiedono la certificazione obbligatoria, in Russia vi è l'elenco dei prodotti soggetti a certificazione volontaria GOST R. In generale, la procedura è quasi identica a quella del Certificato Gost-R obbligatorio. L'unica differenza è che nella procedura volontaria il richiedente può scegliere i parametri di conformità e le caratteristiche per le quali sarà testato il proprio prodotto.

La presenza della certificazione volontaria ha il potere di aumentare notevolmente la competitività dei prodotti sul mercato russo. Questo documento molte volta va a completamento alla Dichiarazione di Conformità GOST R.

RICHIEDI PREVENTIVO



 5. SETTORE ALIMENTARI , PRODOTTI A CONTATTO CON ALIMENTARI, COSMETICI, MODA NEONATO e BAMBINO (inferiore a 3 anni), PRODOTTI CHIMICI

Documento Necessario: REGISTRAZIONE STATALE

A partire dal 01 luglio 2010, ovvero dall'entrata in vigore dell'Unione Doganale di Russia, Bielorussia e Kazakhstan, la certificazione Igienico-Sanitaria è stata quasi totalmente soppiantata dalla Registrazione Statale (Свидетельство о государственной регистрации продукции).

Questo documento viene rilasciato dal Rospotrebnadzor (Роспотребнадзор) per comprovare la conformità alle norme igieniche e alle regole sanitarie dell'Unione, ovvero è la conferma ufficiale della sicurezza del prodotto per la salute dell'uomo.

Nel caso in cui la Registrazione venga rilasciata all'importatore, ovvero ad un soggetto dell'Unione Doganale, la sua validità sarà legata al contratto di fornitura stipulato con il produttore estero. Pertanto la collaborazione con ogni nuovo importatore prevederà l'ottenimento di un nuovo documento.
Nel caso in cui invece la Registrazione verrà rilasciata al produttore questo avrà una validità illimitata e potrà essere utilizzato con qualsiasi importatore.
La lista dei prodotti per i quali è prevista la Registrazione Statale viene costantemente aggiornata e il suo rilascio richiede un iter procedurale più lungo rispetto ai classici Gost-R poiché è vengono richiesti una serie di documenti da analizzare.
Inoltre questo documento viene rilasciato dopo aver effettuato dei test su campioni e quindi sulla base di rapporti prova e analisi di laboratorio effettuate presso enti autorizzati russi.

RICHIEDI PREVENTIVO



 6. SETTORE NO REGISTRAZIONE STATALE : tutti i prodotti esclusi dalla Registrazione Statale

Documento Necessario: PARERE SANITARIO

Dopo l'introduzione dell'Unione Doganale è stato rivisto elenco delle merci soggette alla conformità igienica. Molti tipi di prodotti sono stati esclusi da questo elenco, in quanto rientranti della Registrazione Statale (mettere collegato a "Registrazione Statale"). Tuttavia, molti produttori desiderano ancora comprovare ai loro clienti e importatori la conformità alle normative Igienico-Sanitarie in via volontaria. Per risolvere tale mancanza è stato introdotto il Parere Igienico-Sanitario (Экспертное заключение на подконтрольные товары), che viene rilasciato dagli uffici regionali del Rospotrebnadzor . Il documento ha una validità illimitata ed è utilizzabile in tutta l'Unione doganale.
RICHIEDI PREVENTIVO



 7. SETTORE ATEX : PRODOTTI CERTIFICATI ATEX, PRODOTTI A RISCHIO ESPLOSIONE

Documento Necessario: CERTIFICATO GOST-R EX Proof

Il Certificato Gost-R EX Proof (Сертификат взрывозащиты) viene richiesto per tutti quei prodotti che sono in possesso di Certificazione ATEX.

All'interno della regolamentazione per apparecchiature e componenti destinati all'impiego in zone a rischio di esplosione, questo documento risulta avere uno dei più complessi e lunghi iter certificativi tra tutte le certificazioni della Federazione Russa, insieme al Permesso RTN.
Il processo di attestazione avviene sempre all'interno dell'ambito della certificazione Gost-R ma con metodi differenti.
Come per il Gost-R, anche la Certificazione EX può essere richiesta per:
  • singola fornitura
  • spedizioni multiple per 1 anno
  • spedizioni multiple per 3 anni


RICHIEDI PREVENTIVO



 8. SETTORE INDUSTRIE : MACCHINARI E PRODOTTI UTILIZZATI IN AMBIENTI PERICOLOSI, APPARECCHI PER INDUSTRIA PETROLIFERA, MINERARIA E DEL GAS

Documento Necessario: PERMESSO ROSTECHNADZOR

Il Permesso di utilizzo Rostechnadzor, anche chiamato RTN, viene richiesto per impianti, prodotti e materiali potenzialmente pericolosi (es.: caldaie, serbatoi, compressori, valvole, generatori, …..) ovvero per tutto ciò che viene utilizzato nell'industria petrolifera o del gas.

Questo documento in genere va aggiunto al Certificato di Conformità Gost-R ed è l'ultima attestazione che viene emessa. Il suo rilascio avviene dopo un'attenta analisi dei documenti presentati e, a volte, a fronte di una visita ispettiva da parte di esperti autorizzati dall'organo federale per comprovare la conformità dell'impianto o del macchinario ai requisiti normativi di sicurezza in ambienti potenzialmente pericolosi.

La normativa di riferimento è stata recentemente modificata, in vista dell'introduzione della certificazione TR relativa alle regolamentazioni tecniche. Questo ha agevolato gli ambiti di applicazione dell'RTN segnalando che i prodotti che hanno precedentemente ottenuto la certificazione TR non sono tenuti a richiedere anche il Permesso d'uso RTN.

Questo documento può essere richieste per:
  • singola fornitura
  • spedizioni multiple per 5 anni


RICHIEDI PREVENTIVO



 9. SETTORE EDILIZIA : MATERIALI EDILI, ELETTRICI, INFIAMMABILI, STRUMENTI ANTINCENDIO

Documento Necessario: CERTIFICATO ANTINCENDIO

La certificazione Antincendio (Пожарный сертификат), sempre rientrante nel quadro delle normative Gost-R, è richiesta per tutti quei prodotti che necessitano la conformità alle caratteristiche di propagazione e protezione al fuoco (es.: moquette, carte da parati, cavi, estintori, valvole per la sicurezza al fuoco, generatori, bruciatori)
La sua procedura di ottenimento è determinata dal Servizio Federale Antincendio, in coordinamento con il Comitato sulla standardizzazione, metrologia e certificazione.

Esso è parte integrante del Gost-R, pertanto può essere richiesto per:
  • singola fornitura
  • spedizioni multiple per 1 anni
  • spedizioni multiple per 3 anni


RICHIEDI PREVENTIVO



 10. SETTORE STRUMENTI DI MISURAZIONE 

Documento Necessario: CERTIFICATO METROLOGICO

La Certificazione Metrologica ha il compito di attestare il corretto funzionamento degli apparecchi di misurazione o pesatura.

All'interno del documento ottenuto sarà riportato un numero di approvazione e registrazione dell'apparecchio all'interno del registrato nazionale degli strumenti di misurazione. Saranno inoltre specificati tutti i dati tecnici come il campo di applicazione, le caratteristiche, i margini di errore nella taratura, ...
Prima di richiedere l'approvazione del prodotto è consigliabile controllare all'interno della banca dati del Servizio Metrico nazionale che tale strumento non abbia già ricevuto la certificazione. Nel caso in cui l'apparecchio sia già presente nell'elenco con un certificato in corso di validità è possibile richiedere solamente un'attestazione che riporti il numero di registrazione corrispondente.

Il Certificato Metrologico può essere applicato a svariati ambiti di utilizzo.
Questo documento può essere richiesto per:
  • singola fornitura
  • spedizioni multiple per 5 anni


RICHIEDI PREVENTIVO



 11. PAESI CSI  ALTRE CERTIFICAZIONI
11. LETTERA DI ESENZIONE


Nei casi in cui la merce non risulta essere soggetta a certificazione obbligatoria (mettere collegato a "Gost-R obbligatorio"), può essere chiesto il rilascio della Lettera di Rifiuto (o lettera esplicativa).
Questa documento viene richiesto ogni volta che la normativa non è del tutto chiara su particolari codici della nomenclatura combinata e su come determinati prodotti debbano essere classificati.
La lettera può essere richiesta dalle autorità doganali al momento dello sdoganamento, dalle autorità di controllo nel punto vendita o dal distributore russo.

Si possono distinguere due tipi di lettera:
  • Lettera D'esenzione Doganale
  • Lettera D'esenzione al Commercio


La prima è intestata al Servizio federale delle dogane e riporta gli estremi del contratto stipulato con l'importatore russo o la fattura di vendita, mentre la seconda è intestata al produttore o richiedente.

RICHIEDI PREVENTIVO



12. CERTIFICAZIONE UKRSEPRO: certificazione per l'Ucraina

Come la Russia, anche l'Ucraina ha un proprio sistema di Certificazione di Conformità, che prende il nome di UkrSEPRO. Il suo ottenimento comprova la conformità dei prodotti indicati rispetto alle norme e agli standard di qualità e sicurezza previsti dallo stato ucraino.

Anche in questo caso la certificazione può essere obbligatoria o volontaria, per singola fornitura o per validità pluriennale.

RICHIEDI PREVENTIVO



13. CERTIFICAZIONE GOST-K: certificazione per il Kazakhstan

Come la Russia, anche il Kazakhstan ha un proprio sistema di Certificazione di Conformità, che prende il nome di Gost-K. Il suo ottenimento comprova la conformità dei prodotti indicati rispetto alle norme e agli standard di qualità e sicurezza previsti dallo stato kazako.

Dal 01/01/2010 la Bielorussia fa parte dell'Unione doganale, un unico spazio economico tra la Russia, Bielorussia e Kazakistan.
Anche in questo caso la certificazione può essere obbligatoria o volontaria, per singola fornitura o per validità pluriennale.

RICHIEDI PREVENTIVO



14. CERTIFICAZIONE GOST BelST: certificazione per la Bielorussia

Sin dal 1992 anche la Bielorussia ha adottato un sistema di certificazione nazionale che prevede l'omologazione dei prodotti agli standard qualitativi, denominato Certificato Gost BelST

La certificazione obbligatoria è prevista per i prodotti e servizi classificati come potenzialmente pericolosi per la salute delle persone e per l'ambiente.
Le norme e gli standard bielorussi vengono approvati da un'istituzione governativa denominata Comitato di standardizzazione della Repubblica di Bielorussia.
La normativa bielorussa in materia di certificazione ha recepito una gran parte di regolamenti e norme tecniche approvate nell'abito degli accordi della WTO, e molti atti normativi dei sistemi di certificazione russi, ucraini e dell'Unione Europea.

Dal 01/01/2010 la Bielorussia fa parte dell'Unione doganale, un unico spazio economico tra la Russia, Bielorussia e Kazakistan.

RICHIEDI PREVENTIVO